Barletta Apparecchi Scientifici Srl
Controllo di Temperatura

Il controllo della temperatura su piccola scala e per quantità di calore limitate, è realizzabile mediante il raffreddamento termoelettrico (TEC) basato sul principio della cella di Peltier, che consiste fondamentalmente in una pompa di calore allo stato solido che assorbe calore in funzione della corrente applicata. I vantaggi sono una risposta in temperatura molto veloce ed una elevatissima stabilità in temperatura.
Però per sfruttare appieno i vantaggi di questa tecnica ci vuole anche un ottimo sistema di controllo, che sia molto veloce, che abbia un'elevata stabilità, che consenta un'alta risoluzione e che possa operare con potenze relativamente elevate per soddisfare le esigenze delle applicazioni più avanzate, quali i test sulle grandi celle fotovoltaiche, i LED ad alta potenza, ecc.

Un aspetto molto importante riguardante il controllo e la misura della temperatura, è il controllo e la calibrazione dei dispositivi stessi di misura, vuoi che siano le tradizionali termocoppie oppure i più recenti RTD (Resistance Temperture Detector) basati sulla misura della variazione di resistenza al variare della temperatura.