Barletta Apparecchi Scientifici Srl
Prodotti Cinergia

Questo costruttore ha in catalogo apparecchi dedicati oltre che ad usi generali soprattutto ai seguenti campi applicativi: automotive, energie rinnovabili, avionica.
Gli apparecchi principali spaziano dai generatori DC a 2 quadranti, ai grid simulators, ai battery emulators, ed ai carichi elettronici ac e dc, oltre a motor drive emulators e uDERe. Caratteristica comune è quella di essere rigenerativi e di avere potenze d'uscita sino a 200kVa distribuite su tre canali configurabili singolarmente, in parallelo o trifase.
Tutti gli apparecchi vengono forniti con software dedicato utilizzabile su interfaccia ethernet.





DC Power Supply a Due Quadranti

DCPS Power Supply
Gli alimentatori DC programmabili serie DCPS possono funzionare da generatore o carico, ed in quest'ultimo caso l'utilizzo della modalità rigenerativa permette di immettere nella rete elettrica di alimentazione sino al 92% dell'energia ricevuta. In uscita sono disponibili 3 canali utilizzabili singolarmente od in parallelo ed in grado di funzionare in modalità CV, CC, CP. Il range di tensione arriva sino a 750V e la potenza varia a seconda del modello da 6,75kW a 160kW.
Questi apparecchi sono programmabili tramite interfaccia ethernet utilizzando un software dedicato col quale è anche possibile caricare dei profili potenza in funzione del tempo.





Battery Emulators

Battery Emulator
Questi apparecchi sono in grado di sostituire le batterie e quindi di operare in modalità carica e scarica. Utilizzando il software dedicato possono essere configurati profili di diverse tipologie di batterie oppure si possono impostare una gran numero di parametri come ad esempio tensione, correnti di carica e scarica, capacità, resistenza interna, numero di celle, condizioni anomale, protezioni e così via.
Il funzionamento rigenerativo permette un consistente risparmio di energia durante i cicli di carica e scarica.
La tensione massima disponibile è di 750V, mentre la potenza, a seconda del modello, varia da 6,75kW a 160kW, ripartita su tre canali utilizzabili singolarmente o in parallelo. Sono in grado comunque di sopportare potenze superiori per tempi limitati.





Grid Emulators

Grid Emulator
Sono apparecchi destinati ad emulare la rete elettrica sia in condizioni normali, fornendo tensioni stabilizzate mono o trifase a frequenze comprese tra 50 e 400Hz, sia in condizioni anomale erogando ad esempio forme d'onda contenenti armoniche predeterminate oppure affette da flicker, fluttuazioni di tensioni, interruzioni, ecc.
Come tutti gli apparecchi Cinergia è disponibile la funzione rigenerativa per immettere in rete l'energia assorbita dal carico.
Si possono effettuare misure di valori della tensione, corrente e potenza d'ingresso e di uscita, oltre che di temperatura. L'utilizzo di questi apparecchi è strettamente necessario per test che consentano di verificare il funzionamento di apparecchiature elettriche sia in ingresso che in uscita, nelle più critiche situazione che possano verificarsi nella rete elettrica.
Si possono configurare in modo monofase o trifase, con potenze che raggiungono i 160kW.
Il software dedicato permette un completo controllo dei grid emulator mediante interfaccia ethernet, con anche la possibilità di inserire profili programmati in Excel.





Carichi Elettronici AC e DC

Electronic Load
Sono apparecchi necessari per provare sorgenti alternate e continue anche in modo non lineare. Possono anche essere utilizzati per provare singoli componenti come trasformatori o interruttori. Permettono di lavorare in modalità impedenza costante, corrente costante e potenza costante oltre a poter emulare profili di forme d'onda predefiniti. E' anche possibile inserire armoniche che simulino un carico non lineare.
La funzione rigenerativa consente un notevole risparmio di energia che non viene dispersa in calore ma immessa nella rete elettrica. Sono programmabili in modo mono o trifase, anche non bilanciato, con possibilità di sovraccarico sino al 150% per un minuto.
Le tensioni massime applicabili in alternata raggiungono i 480V mentre le potenze raggiungono i 160kW distribuiti su tre canali utilizzabili in parallelo o in modalità trifase.
Sono dotati di interfaccia ethernet con software dedicato e di uscite ausiliarie analogiche e digitali.





Motor Drive Emulators

Motor Drive Emulator
Sono dispositivi in grado di emulare il comportamento di un inverter e di un motore elettrico che lavorano congiuntamente. L'utilizzatore può configurare differenti profili di velocità, accelerazione e breaking, oltre che potenza del motore, dell'inverter, e frequenza di switching di quest'ultimo.
Sono disponibili le seguenti funzionalità: modo corrente, modo tensione, modo potenza.
I tre canali di uscita possono esser configurati singolarmente o in parallelo, e usufruire della funzione rigenerativa che consente di rimettere sulla rete elettrica sino al 92% della potenza assorbita.
Questi apparecchi sono particolarmente utili per il test di batterie, celle a combustibile, e supercondensatori sia in ambito R&D che di produzione.





Universal DER Element (uDERe)

Universal DER Element
Gli uDERe (universal Distributed Energy Resource element) sono dispositivi in grado di emulare diversi tipi di generatori o carichi presenti in una smart grid. In pratica con il programma fornito è possibile, ad esempio, emulare sia un sistema fotovoltaico o eolico, sia un qualsiasi carico come un motore o sistemi di condizionamento ambientale od anche una batteria.
Come per gli altri apparecchi Cinergia è sempre presente la funzione rigenerativa e la possibilità di operare in monofase o trifase sino a 160kW.
Particolarmente raccomandato per studi su microgrid.





Microgrid Manager

Microgrid Manager
Con il diffondersi dell'uso di energie rinnovabili, sorge la necessità di gestire il flusso di energia fluttuante nel tempo con l'ausilio di sistemi di accumulazione che devono essere gestiti con un sistema intelligente di interfaccia con la rete. Il Microgrid Manager è progettato proprio per soddisfare questa esigenza.
Questo apparecchio è essenzialmente un convertitore DC/AC dotato della capacità, oltre che di caricare e scaricare batterie, da e verso la rete, anche di gestire la commutazione dalla modalità isola alla modalita connesso e viceversa. L'apparecchio è in grado di gestire il bilanciamento dell'energia assorbita od immessa nella rete.
E possibile estendere l'utilizzo anche ad una gestione completa di una microrete comprendente generatori fotovoltaici ed eolici.